itzh-CNenfrdejarues

Calamaro grigliato e marinato con caviale di malanzana

Dose per 4 porzioni

  • 160 gr polpa di melanzana arrostita 

  • 120 gr calamaro grigliato e marinato in olio aromatico

 

Procedimento

Per la melanzana arrosto

Tagliare la melanzana nel senso della lunghezza, condirla sale, pepe e olio extravergine d'oliva e coprirla con alluminio. Infornare a forno statico o ventilato alla temperatura di 180°C 20 minuti circa. Recuperare la polpa e tagliarla a coltello finemente dandogli la sembianza del caviale. 

Per il calamaro

Preparare un olio aromatizzato con 1/2 litro di olio extravergine d'oliva, 3 spicchi d'aglio in camicia, la scorza di mezzo limone, la scorza di mezzo arancio, erbe aromatiche a piacere. Mettere tutti gli ingredienti in un pentolino e porre sul fuoco dove non dovrà superare la temperatura di cottura di 65/70°C. Appena comincia a formare le prime bollicine che vengono verso l'alto togliere dal fuoco e lasciare in infusione coperto con pellicola fino a raffreddamento. Successivamente filtrare l'olio e lasciare da parte.

Pulire i calamari, asciugarli bene e grigliarli leggermente da entrambe le parti. Devono rimanere poco cotti all'interno e ben grigliati all'esterno. Tagliare i calamari a julienne e metterli a riposare nell'olio aromatizzato per almeno 1 giorno. (se avessimo la macchina per il sottovuoto meglio ancora confezionare il calamaro con l'olio aromatizzato negli appositi sacchetti e riporre in frigorifero per almeno un giorno).

 

Finitura del piatto

Formare con la polpa di melanzana arrosto due quenelle del peso di 40 gr circa e porre a fianco 30 gr circa di julienne di calamaro grigliato e marinato.

Finire il piatto con un pò di sale rosa e dell'olio aromatizzato.

Condividi

Tortino di alici marinate, agrumi, uvetta e pinoli


Tortino di alici marinate, agrumi, uvetta e pinoli
By
Antipasti
Il tortino di alici marinate è un antipasto particolare che crea un forte contrasto di sapori, il risultato vi sorprenderà.
Ingredients
Pulire le alici fresche privandole della spina, aprendole a libro e risciacquandole bene sotto acqua corrente. Preparare il liquido per la marinatura miscelandolo tutti gli ingredienti insieme. Riporre in un contenitore le alici con il liquido di marinatura, il sale e il pepe e lasciare in frigorifero per almeno 8/10 ore. Trascorso il tempo mettere le alici a sgocciolare e asciugarle con l'aiuto di carta da cucina. Prendere gli stampini di alluminio, foderarli con pellicola e rivestire con le alici marinate. Nel frattempo avremo preparato il ripieno composto da parte di alici marinate, agrumi pelati a vivo, uvetta passa ammollata in acqua, pinoli tostati, sale, pepe ed olio ed andremo a riempire gli stampini. A parte preparare una insalatina di rucola, agrumi e olive Taggiasche denocciolate. Con il succo di agrumi rimanente della pelatura a vivo degli stessi preparare un dressing con l'aggiunta di olio extravergine, sale e pepe che servirà per condire il piatto finito. Finitura del piatto Adagiare a centro piatto l'insalatina di rucola, agrumi e olive Taggiasche. Disporre il tortino di alici sopra la rucola, qualche pezzetto di agrumi, pinoli tostati e uvetta intorno al piatto e terminare con un giro di dressing agli agrumi.
Prep time:
Cook time:
Total time:
Yield: 1 tortino (1 persona)
antipasto tortino alici agrodolce